31 Julio 2019

Come scegliere un applicatore di cannucce

Body: 

HOW DOES A STRAW APPLICATOR WORK?

A straw and spoon applicator is an automatic machine. It works in a relatively simple way:

  • ●    the belt conveys the products from the filling machine at the start of the line

    ●    the applicator sprays the glue

    ●    the application head secures the straw in the desired position

    ●    the product is conveyed to the case packer or the shrink wrapper at the end of the line.

 

Thanks to its photocell system, the automatic straw applicator works autonomously, detecting products and downtimes.

The straw applicator can apply up to 10,000 straws per hour; in the high speed version, the amount increases up to 18,000 straws per hour.

By adding another drum unit, straws/spoons can be applied on multi-pack formats on a double line, thus doubling machine performance.

The machine's flexibility enables the application of different types of straws - U-shaped, telescopic, straight - without having to replace mechanical parts. To modify the pace of the straws, a simple and quick replacement of the drum unit is needed instead.

 

STRAW APPLICATOR: IT'S ALL ABOUT VERSATILITY

The best straw applicator on the market is the one perfectly fitting your needs!

Versatility is therefore key when choosing a straw applicator. The automated system must handle spoons and straws coming in different dimensions and formats (straight, telescopic, U-shaped), providing the option to choose direction and application side. It must also accommodate packages differing in height and volume, as well as multi-pack formats.

In view of potential product integrations, a must-have feature is the bypass function, which enables alternate applications (one pack comes with a straw, one without).

FURTHER CRITERIA TO CONSIDER WHEN CHOOSING A STRAW APPLICATOR

Straw and spoon applicators are automatic machines requiring very low maintenance

Proper planning is crucial to streamline standard processes, in particular for complex components, such as the glue unit, both for refilling and maintenance operations.

When handling packed liquids, which require aggressive cleaning to avoid the risk of contamination due to leaks, machines should be equipped with high-quality electronic components, to guarantee safety and reliability over time.

Ultimately, application precision is another important aspect. The applicator must guarantee a perfect positioning of the straw or spoon over time, to avoid waste and downtimes.

 

ARTEMA PACK STRAW AND SPOON APPLICATORS

The philosophy guiding Artema Pack in the planning and production of straw applicators is clear: the machine must adapt to the client's processes and not the other way around.

Thanks to this approach, the company was involved in complex projects, coming up with innovative solutions, such as applying straws on non conventional materials or positioning them in unusual areas.

With an Artema Pack straw applicator, you can count on a high-performing and reliable machine, and also on yearlong expertise, which enables us to turn specific needs into solutions.

 
Contattaci per maggiori informazioni

Other news

  • Recentemente abbiamo realizzato per Kerakoll una wrap-around per sacchetti da 2 e 5 kg contenenti polveri per l'edilizia.

    Un formato insolito per il settore perché destinato a un mercato specifico: quello degli hobbisti e dei privati che vogliono effettuare piccoli lavori di manutenzione della casa.

  • L'esperienza nella progettazione di sistemi di movimentazione su nastri e automazioni ci ha insegnato che il punto di partenza migliore è sempre l'ascolto delle esigenze dei clienti.

    È prassi di Artema Pack offrire una consulenza a 360°, guidando il cliente verso la scelta della migliore soluzione.

  • Non si tratta solo di spostare un prodotto o contenitore da un punto A verso un punto B.
    L'obiettivo è progettare un impianto di movimentazione al suo massimo potenziale, in funzione dei prodotti, degli spazi, dei ritmi di produzione e di esigenze reali e complesse - che possono riguardare grandi e piccoli produttori.

  • Artema Pack, in sinergia con il gruppo Galdi, è stata coinvolta attivamente nella realizzazione dell'impianto di confezionamento per Oranfrizer Juice.

  • In questo articolo vogliamo identificare i fattori che possono concorrere ad anticipare o evitare i fermi macchina causati dalle macchine inscatolatrici.
    Allo stesso tempo, cercheremo di evidenziare quanto lo stesso confezionamento di fine linea possa essere parte attiva nel ridurre o evitare gli stop di produzione della linea.

  • Nella progettazione di un impianto di confezionamento, nulla deve essere lasciato al caso e tutto può essere ottimizzato! Scopri come!

  • L'incartonatrice wrap-around multiformato è la soluzione per chi pensa "in lungo"! Poniamo il caso che si acquisisca un nuovo cliente, che ci richieda un pack primario differente (in volume, sezione o dimensioni), in un formato di inscatolamento differente o in una tipologia di scatola diversa.

    La soluzione? Pensare in lungo, predisponendo la macchina già per altri tipi di inscatolamento.

  • Con questo articolo, vogliamo condividere 5 consigli per la scelta del cartone da imballaggio destinato al confezionamento di prodotti alimentari industriali.

  •  Con Artema Pack puoi contare su un unico referente per qualsiasi esigenza di confezionamento, a partire da una consulenza attenta e preparata!

  • Scegliere il Gable Top come packaging primario permette di trasmettere al prodotto i valori di questa particolare confezione, quali naturalità freschezza.

    Affinché queste qualità giungano integre dallo stabilimento ai canali di distribuzione, fino alle case dei consumatori finali, è necessario riporre la stessa cura nella scelta e nella “costruzione” del packaging secondario per cartoncini Gable Top.

    In questo articolo, condivideremo qualche spunto per scegliere la confezione e il tipo di confezionamento di fine linea più idoneo.

  • Per chi già distribuisce i suoi prodotti con American Box, l'inscatolamento automatico per cartone americano è l'unica soluzione quando la produzione si fa seria! Per tutti gli altri è una scelta, e in questo articolo cercheremo di mostrare pro e contro di questa tipologia di confezionamento.

  • Una termofardellatrice, ovvero una macchina avvolgitrice in film termoretraibile, permette di avere un pack più economico rispetto ad altri tipi  di confezionamento di fine linea (wrap-around o cartone americano).        

    Ciononostante, contribuisce in maniera significativa alla gestione efficace dell’intera linea di processo.

    In questo articolo, analizzeremo le caratteristiche delle termofardellatrici automatiche e i vantaggi/svantaggi dell’imballo di prodotti alimentari con pellicola termoretraibile.

  • I produttori e confezionatori di prodotti alimentari investono molto nella scelta del packaging, spesso sottovalutando l’importanza della confezione con cui verranno distribuiti i prodotti, a livello di protezione come di immagine.

    Tra i sistemi di confezionamento di fine linea, l’inscatolamento con vassoi e scatole wrap-around è sicuramente tra i più diffusi.

    Ma come funziona e quali sono i criteri per scegliere una incartonatrice wrap-around?

    Proviamo a rispondere a queste domande analizzando gli aspetti primari di questo tipo di imballaggio.